NOTE LEGALI

Il presente sito è gestito da DATAWORDS DATASIA SARL, capitale sociale 127.960 €, con sede legale in 18 Bis rue de Villiers - Levallois-Perret 92300, iscritta al Registre du Commerce et des Sociétés di Nanterre al numero 431 857 317 (tel: +33 1 75 33 80 80).

Direttore editoriale: Stanislas De Nervo, Managing Director
Responsabile sito web: Julien L’Hénoret, Marketing Manager

Questo sito è ospitato da Acquia, Inc, la cui sede è sita all'indirizzo 25 Corporate Drive, Burlington, MA 01803 USA (security@acquia.com).

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Le presenti Condizioni Generali di Utilizzo definiscono le modalità che consentono di usufruire del sito www.datawords.com (di seguito definito "il Sito") nonché le condizioni di utilizzo del Sito da parte di tutti gli utenti del Sito stesso o di uno dei servizi proposti sul Sito (di seguito definito "l'Utente").

Art. 1 Condizioni di utilizzo:

Chiunque acceda al Sito si impegna a osservare le presenti Condizioni generali di utilizzo, alle quali possono aggiungersi condizioni speciali legate a determinati servizi.

L'Editore si riserva il diritto di modificare e/o aggiornare le condizioni generali in qualsiasi momento. Tali modifiche e aggiornamenti sono automaticamente accettati dall'Utente, che è dunque tenuto a fare riferimento alla presente rubrica al fine di verificare le condizioni generali vigenti.

Datawords, il fornitore di hosting e, in generale, qualsiasi società che contribuisca all'ideazione, alla realizzazione e/o alla pubblicazione online del presente Sito si impegnano a garantire l'esattezza e l'aggiornamento regolare delle informazioni diffuse tramite il Sito. Datawords si riserva il diritto di correggere e modificare in qualsiasi momento i contenuti del Sito. Datawords può apportare in qualsiasi momento migliorie e/o modifiche a uno o più prodotti descritti sul Sito.

Datawords si riserva il diritto di interrompere, sospendere momentaneamente e/o modificare senza preavviso l'accesso totale o parziale al Sito, al fine di garantirne la manutenzione o per qualsiasi altro scopo. I suddetti interventi non danno luogo a obblighi o indennizzi da parte di Datawords.

Art. 2 Dati personali e di altra natura:

I dati forniti sono destinati esclusivamente a Datawords, alle sue filiali e/o ai membri della sua rete commerciale ai fini di sondaggi, analisi, comunicazioni di carattere istituzionale e/o, previo accordo dell'Utente, proposte di natura commerciale. Le suddette informazioni sono riservate e custodite da Datawords. Datawords attribuisce la massima importanza alle questioni legate alla riservatezza dei dati. Nel quadro di una logica fondata sul rispetto della vita privata, Datawords si impegna a che la raccolta e il trattamento di dati personali, effettuati sul presente Sito, siano svolti in conformità con quanto previsto dalla legge n°78-17 del 6 gennaio 1978 relativamente all'informatica, ai file e alle libertà, nota come legge "Informatique et Libertés".

A tale titolo, il Sito è oggetto di una dichiarazione semplificata depositata presso la CNIL (Commission Nationale de l’Informatique et des Libertés). In conformità con quanto previsto dalla legge "Informatique et Libertés" del 06/01/78, l'Utente dispone del diritto di accesso, rettifica e soppressione di tali dati nonché del diritto di opporsi al trattamento dei suddetti dati. Al fine di esercitare tale diritto, l'Utente può contattare Datawords all'indirizzo di seguito riportato: Datawords - 18 bis rue de Villiers – 92300 Levallois-Perret oppure tramite e-mail all'indirizzo di posta elettronica: contact@datawords.com indicando come oggetto "richiesta CNIL". La richiesta dovrà recare la firma dell'Utente ed essere corredata dalla fotocopia di un documento di identità recante la firma del titolare. Dovrà inoltre riportare l'indirizzo al quale l'Utente desidera che venga inviata la risposta. Datawords dispone di un termine di 2 (due) mesi per inviare la propria risposta a decorrere dalla data di ricezione della richiesta. Nel caso in cui l'Utente abbia acconsentito in un nostro formulario all'invio di e-mail contenenti informazioni e solleciti di natura commerciale da parte della nostra società, l'Utente può in qualsiasi momento annullare tale decisione cliccando sull'apposito link riportato in calce nelle e-mail ricevute, oppure inviando una e-mail avente come oggetto "cancellazione" all'indirizzo di posta elettronica di seguito riportato: unsubscribe@datawords.com L'Utente può inoltre richiedere, al momento dell'iscrizione o in qualsiasi momento successivo, di ricevere o di non ricevere più la newsletter di Datawords alla quale si è iscritto tramite il Sito.

Art. 3 Link ipertestuali:

Datawords può proporre sul Sito link verso siti terzi. Tali link sono attivati previo accordo con i siti interessati in un momento in cui Datawords ha ritenuto opportuno farlo, tenendo conto dei contenuti e dei servizi di tali siti. Datawords declina ogni responsabilità dal contenuto dei suddetti siti nonché dall'utilizzo che ne fanno gli utenti. L'esistenza sul Sito di un link verso un altro sito non costituisce né una raccomandazione né un avallo del sito stesso né dei suoi contenuti. Spetta all'Utente utilizzare tali informazioni con discernimento e spirito critico. I link verso questi siti non costituiscono in alcun modo un'approvazione, un avallo o un'adesione da parte di Datawords ai contenuti di tali siti, né un'associazione tra Datawords e i proprietari e/o gli autori, ideatori, animatori, direttori o host dei siti stessi. Datawords declina dunque ogni responsabilità relativamente ai contenuti, prodotti, servizi nonché alla pubblicità, ai cookie e/o qualsiasi altro elemento presente su tali siti. Datawords declina altresì ogni responsabilità relativamente a eventuali danni o perdite, effettive o dichiarate, conseguenti o collegati all'utilizzo di informazioni, opinioni, servizi o dati disponibili su tali siti. Qualora l'Utente desideri attivare un link verso il nostro sito, dovrà prendere contatto con il Responsabile del Sito al fine di ottenere un'autorizzazione a procedere.

Art. 4 Cookie:

Nel corso della navigazione sul Sito, il computer dell'Utente registra una serie di cookie. Questi ultimi registrano informazioni relative alla navigazione effettuata sul nostro sito (pagine consultate, data e ore della consultazione, etc.), cui potremo aver accesso durante le visite effettuate successivamente dallo stesso Utente. Il Sito fa uso di Google Analytics, un servizio di analisi di siti Internet fornito da Google Inc. (di seguito "Google"). Google Analytics fa uso di tali cookie per consentire a Datawords e al fornitore di hosting di analizzare l'utilizzo del Sito da parte degli utenti. I dati generati dai cookie relativi all'utilizzo del Sito da parte dell'Utente (incluso l'indirizzo IP) sono trasmessi e conservati da Google su server situati negli Stati Uniti. Google utilizza tali informazioni allo scopo di valutare l'utilizzo del Sito da parte dell'Utente, stilare rapporti sull'attività del Sito destinati a Datawords e al fornitore di hosting, e fornire altri servizi relativi all'attività del Sito e all'utilizzo di Internet. Google è suscettibile di comunicare tali dati a terzi in caso di obbligo legale o qualora i terzi in questione elaborino tali dati per conto di Google, inclusa Datawords. Google non assocerà l'indirizzo IP dell'Utente con alcun altro dato in possesso di Google. Il Sito può utilizzare le funzionalità pubblicitarie Google come il remarketing per far comparire banner pubblicitari su altri siti. Questi cookie Google permettono di affinare il targeting delle campagne pubblicitarie di modo che, per ogni utente, appaiano solo i contenuti più pertinenti. Utilizzando il Sito, l'Utente acconsente espressamente al trattamento dei propri dati nominativi da parte di Google secondo le condizioni e le finalità sopracitate.

Datawords informa i propri utenti che questi possono opporsi alla registrazione dei cookie configurando il proprio browser in tal senso. Si consiglia in questo caso di far riferimento al manuale relativo all'utilizzo del browser scelto per effettuare la navigazione. D'altro canto, l'accesso ad alcuni servizi e rubriche potrà essere soggetto a restrizioni o impossibilitato conseguentemente alla soppressione dei cookie.

Art. 5 Diritti di Proprietà Intellettuale - Contenuti del Sito:

Tutti gli elementi (informazioni, dati, marchi, logotipi, etc.) presenti sul Sito sono di proprietà esclusiva di Datawords e sono protetti dal diritto d'autore, dal diritto dei marchi e, in generale, dal Codice della proprietà intellettuale. Salvo laddove venga espressamente indicato il contrario, sono vietate la riproduzione, la copia, la diffusione, la modifica integrale o parziale degli elementi costitutivi del Sito o di una parte di essi senza l'autorizzazione espressa di Datawords. "Datawords" è un marchio registrato di Datawords Datasia. La riproduzione non autorizzata del suddetto marchio così come dei logotipi e dei segni distintivi costituisce una contraffazione suscettibile di sanzioni penali. Chiunque contravvenga a quanto sopra si espone al rischio di sanzioni di natura civile e penale, in particolare alle sanzioni previste dagli articoli L. 335.2 e L. 343.1 del Codice della proprietà intellettuale.

L'Utente è l'unico responsabile dei commenti e/o contributi che pubblica online attraverso il blog figurante sul Sito, nonché dei testi e/o delle opinioni veicolate tramite il blog stesso. È in particolar modo responsabilità dell'Utente assicurarsi che i contenuti non siano tali da arrecare danno ai legittimi interessi di terzi, chiunque questi siano. L'Utente garantisce dunque Datawords contro ogni ricorso, fondato direttamente o indirettamente su dichiarazioni e/o dati di tale natura, suscettibili di essere oggetto di azione giuridica nei confronti di Datawords. L'Utente è in particolar modo responsabile del pagamento degli emolumenti, qualunque sia l'importo, risultanti dal ricorso intentato da terzi nei confronti di Datawords, compresi gli onorari di avvocati e le spese processuali.

Datawords si riserva il diritto di sopprimere parzialmente o integralmente commenti e contributi pubblicati sul Sito dall'Utente in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione, senza preavviso né previa giustificazione. L'Utente non potrà far valere alcun reclamo in questo senso.

Art. 6 Responsabilità:

Datawords non può essere ritenuta responsabile di alcun danno risultante dall'interruzione, dal cattivo funzionamento di alcun tipo, dalla sospensione e/o dalla cessazione del Sito, risultante da qualsivoglia causa, né di alcun danno materiale o immateriale risultante in qualche modo dalla connessione al Sito. L'Utente è pienamente responsabile della connessione al Sito. Datawords declina ogni responsabilità relativamente al cattivo funzionamento o all'impossibilità di accedere al Sito, imputabile al fornitore d'accesso scelto dall'Utente, a un ingombro della rete, a strumentazione inadeguata o a qualsiasi altra circostanza estranea a Datawords.

In caso di divulgazione o appropriazione indebita degli elementi d'identificazione di un utilizzatore nei confronti/da parte di un terzo, l'Utente avrà la piena responsabilità di tutte le azioni effettuate tramite il conto personale dell'Utente stesso, fraudolenti o meno.

Nell'ipotesi in cui venga sollevata la responsabilità di Datawords relativamente alla violazione della legge o delle presenti Condizioni generali di utilizzo da parte di un Utente, quest'ultimo si impegna a garantire Datawords da ogni condanna a suo carico.

Art. 7 Dichiarazioni dell'Utente:

L'Utente dichiara e riconosce: - di essere a conoscenza e del principio e della natura nonché del funzionamento di Internet, di cui accetta caratteristiche e limiti, in particolar modo per quanto concerne i tempi di risposta, consultazione e trasferimento dati; - di essere a conoscenza del fatto che Datawords non esercita né può esercitare alcun controllo, di qualsivoglia tipo, sulla natura o sulle caratteristiche dei dati accessibili tramite Internet e che possono transitare tramite i propri servizi. Conseguentemente, Datawords non ha alcuna responsabilità derivante direttamente o indirettamente da tali dati; - che i dati presenti su Internet non sono protetti contro eventuali appropriazioni o usi indebiti; - di avere la facoltà di intraprendere tutte le misure volte ad assicurare la protezione dei propri dati e/o software da ogni tipo di contaminazione tramite eventuali virus nonché da ogni tentativo di intrusione nel proprio sistema da parte di terzi; - di essere a conoscenza dell'esistenza di un codice etico elaborato dalla comunità degli internauti (la "Netiquette"), la cui violazione potrebbe portare a un'esclusione degli utenti dagli altri servizi disponibili su Internet, senza che Datawords possa esserne ritenuta responsabile.

Sulla base di quanto sopra descritto, l'Utente riconosce di aver letto e accettato in modo irrevocabile le presenti Condizioni generali di utilizzo.

Art. 8 Legge applicabile e giurisdizione:

Le presenti Condizioni generali di utilizzo sono soggette al diritto francese e l'Utente, nell'accettare le presenti condizioni, accetta irrevocabilmente la competenza esclusiva delle giurisdizioni francesi. I tribunali della Corte d'Appello di Parigi saranno le uniche sedi competenti per dirimere qualsiasi vertenza relativa alla validità, all'interpretazione o all'esecuzione delle presenti Condizioni generali di utilizzo, anche qualora vi sia una pluralità di difensori o chiamate in garanzia.