Dicembre 2018

State monitorando il traffico del vostro sito?

Se sì, allora sicuramente fate parte del 70% di utenti che hanno scelto di affidare i propri dati a Google Analytics. Ma vi siete mai fermati a confrontare i vari strumenti presenti sul mercato?

 

Tralasciando le efficaci soluzioni a pagamento quali Adobe Analytics, Google Analytics Premium, AT Internet o Mixpanel, il mercato offre numerose alternative gratuite e funzionali che forse avrete avuto occasione di provare, ad esempio Matomo, Clicky o Kissmetrics. Avete mai sentito parlare, però, di Yandex Metrica?

Scopriamo Yandex Metrica

Yandex è una multinazionale russa creata nel 1997 e il suo primo prodotto, Yandex.ru, era un motore di ricerca. Successivamente è stata realizzata una suite completa che oggi propone un servizio di posta elettronica, un browser, strumenti di traduzione, archiviazione, calendario e altro, analogamente a quanto offerto da Google. Il servizio gode di una notevole popolarità in Russia e in alcuni paesi confinanti, tra cui Turchia, Ucraina, Bielorussia e Kazakistan, e il suo motore di ricerca detiene proprio in Russia il 53% della quota di mercato, superando il 43% di Google.
 
La prima versione di yandex.ru, in inglese


Nel 2010, Yandex acquisisce WebVisor, che in seguito diventerà Metrica; Yandex Metrica, la versione 2.0 rilasciata nel 2014, offre servizi di analisi e report estremamente sviluppati.

 

L’installazione di Yandex Metrica è molto semplice: come per Google Analytics, è sufficiente incollare un codice di monitoraggio nella sezione header o nel body del sito. Il codice può essere personalizzato a seconda delle funzionalità desiderate, ad esempio click map e video di navigazione dell’utente. La dashboard, in inglese come il resto della piattaforma, viene visualizzata all’avvio per impostazione predefinita e presenta metriche semplici come il numero di visitatori, la provenienza del traffico, la frequenza di rimbalzo o le pagine più visualizzate.

 

Dashboard di Yandex Metrica
 
Per gli utenti abituati a usare Google Analytics, la prima caratteristica evidente è la facilità di lettura: uno dei punti forti di Yandex Metrica, infatti, è l’intuitività dell’utilizzo anche da parte di utenti non esperti.

 

Le funzionalità avanzate di Yandex Metrica

Per impostazione predefinita, Metrica offre nove rapporti configurati che consentono di seguire gli indicatori chiave di prestazione (KPI) più importanti, dal traffico del sito fino alla monetizzazione, passando per i dati dei visitatori.
 

Schermata dell’interfaccia di Yandex Metrica

 

Yandex Metrica spicca, tuttavia, soprattutto in virtù degli altri strumenti che offre. La sezione “Maps” permette infatti di accedere a quattro tipi di rapporti:
-    Link map: riporta i link della pagina che hanno ricevuto il maggior numero di clic;
-    Click map: riporta i clic registrati nella pagina (sui link e sugli elementi non cliccabili);
-    Scroll map: riporta le aree all’interno della pagina che attirano maggiormente l’attenzione dei visitatori;
-    Form analysis: riporta la modalità di interazione fra gli utenti e i moduli.


Inoltre, lo strumento “Session Replay” consente di visualizzare le sessioni degli utenti e analizzare i comportamenti di navigazione dei visitatori nel sito web, le modalità di ricerca delle informazioni e di chiusura del sito stesso.

Schermata di “Session Replay” di Yandex Metrica

Le visite sono, naturalmente, del tutto anonimizzate: gli indirizzi IP non vengono condivisi e le informazioni personali inserite nei campi dei moduli vengono oscurate. Yandex Metrica, inoltre, è conforme al regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), se nelle opzioni viene selezionata la richiesta di non archiviazione degli indirizzi IP degli utenti.

 

Perché scegliere Yandex Metrica?

Occorre precisare, infine, che Yandex Metrica offre dati non campionati e che la piattaforma è gratuita e non ha una versione premium: in questo modo tutti gli utenti hanno la possibilità di usufruire appieno dello strumento.


Yandex Metrica è in grado di monitorare siti web in tutte le lingue; se, però, il vostro sito offre una versione in russo, lo strumento si fa indispensabile. Un esempio? Grazie a Yandex Metrica avrete accesso alle parole chiave utilizzate sia per il SEO sia per il PPC, mentre Google offre l’accesso soltanto a una parte di queste parole chiave. In più, se utilizzate Yandex.Direct per le campagne a pagamento, Yandex Metrica vi consentirà di visualizzare i dati di conversione.


Yandex Metrica può inoltre essere utilizzato parallelamente a Google Analytics o a qualsiasi altro strumento di analisi, a cui fa da complemento tramite numerosi rapporti aggiuntivi. Utilizzando i due strumenti è possibile avere un metro di paragone per individuare eventuali problemi di ciascuna piattaforma.

 

 

Se desiderate sfruttare le potenzialità di Yandex Metrica per scoprire nuove informazioni relative al vostro sito web, Datawords potrà seguirvi in fase di implementazione, durante la configurazione dello strumento e per l’analisi dei dati, al fine di fornirvi i consigli giusti per lo sviluppo della vostra attività.

 

 

Aaron Danino

Web Analytics Manager di Datawords